icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
'Pensieri e parole' di Lucio Battisti compie 50 anni

Il 4 maggio del 1971 veniva pubblicata "Pensieri e parole" del grande Lucio Battisti

Esce il 4 maggio del 1970 una delle più belle canzoni della storia della musica italiana: è "Pensieri e parole" del grande, grandissimo, Lucio Battisti. Un brano da brividi, mescolata in due melodie differenti che si separano per poi riunirsi. Di "Pensieri e parole" lo stesso Lucio Battisti - intervistato da Alberto Lupo - disse che era "la più bella canzone che ho scritto sino ad oggi". Il brano comunica molto grazie ad immagini che ognuno può rivivere nella propria vita, come "Che ne sai di un bambino che rubava/e soltanto nel buio giocava", "E di un mondo tutto chiuso in una via", "E di un cinema di periferia", "Che ne sai della nostra ferrovia".
Scritta insieme a Mogol, "Pensieri e parole" vive grazie ai ricordi dello stesso cantautore, tant'è che il brano è forse il più evocativo per quanto riguarda la vita dello stesso Battisti.

"Pensieri e parole" di Lucio Battisti compie 50 anni



Immagine di copertina tratta dal videoclip

Pubblicato 04.05.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Storia della musica

"Everybody's Changing" dei Keane compie 18 anni

rds_community_login

Storia della musica

"Un raggio di sole" di Jovanotti compie 22 anni

rds_community_login

Storia della musica

"Africa"dei Toto compie 39 anni

rds_community_login

Storia della musica

Gorillaz: compie 16 anni la celebre "Feel Good Inc."

rds_community_login

Storia della musica

"What is Love": compie 28 anni la canzone anni '90 che ha fatto ballare l'Europa

rds_community_login

Storia della musica

Ligabue: compie 24 anni "Tra palco e realtà"

rolling
×