icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Tiromancino: l'iconica 'Due destini' compie 21 anni

Il 25 febbraio del 2000 usciva "La descrizione di un attimo" dei Tiromancino con all'interno "Due destini"

Era il 25 febbraio del 2000 quando usciva l'iconico album dei Tiromancino, "La descrizione di un attimo". Un album importante, da cui emersero con forza tre brani su tutti: "La descrizione di un attimo" - che porta il nome dell'album - "Strade" (che si classificherà al secondo posto nella sezione "Giovani" del Festival di Sanremo del 2000) e "Due destini".
"Due destini", terzo singolo estratto dal fortunato album dei Tiromancino, contribuisce a rafforzare in modo significativo l'ascesa della band all'interno del panorama musicale.
Una canzone significativa, tant'è che nel 2001 sarà usata come colonna sonora del film "Le fate ignoranti" di Ferzan Özpetek, mentre in occasione dei suoi 18 anni, la prova di maturità arriva con una edizione speciale del brano, cantata dai Tiromancino insieme ad Alessandra Amoroso.
La storia celebra quindi un testo perfetto con un arrangiamento cucito addosso alle parole, così come si confà ad un'opera di pregiata sartoria: nel frattempo, il destino di "Due destini" è quello di essere uno dei brani più amati dai fan della band, e - più in generale - dagli amanti della musica.

Tiromancino: l'iconica "Due destini" compie 21 anni



"Due destini": il testo della canzone dei Tiromancino


Ti ricordi i giorni chiari dell'estate
Quando parlavamo fra le passeggiate
Stammi più vicino ora che ho paura
Perché in questa fretta tutto si consuma
Mai non ti vorrei veder cambiare mai
Perché siamo due destini che si uniscono
Stretti in un istante solo
Che segnano un percorso profondissimo
dentro di loro
Superando quegli ostacoli
Se la vita ci confonde
Solo per cercare di essere migliori
Per guardare ancora fuori
Per non sentirci soli
Ed è per questo che ti sto chiedendo
Di cercare sempre quelle cose vere
Che ci fanno stare bene
Mai, io non le perderei mai
Perché siamo due destini che si uniscono
Stretti in un istante solo
Che segnano un percorso profondissimo
Dentro di loro
Superando quegli ostacoli
Che la vita non ci insegna
Solo per cercare di essere più veri
Per guardare ancora fuori
Per non sentirci soli
Superando quegli ostacoli
Se la vita ci confonde
Solo per cercare di essere sinceri
Per guardare ancora fuori
Per non sentirci soli
Per non sentirci soli
Per non sentirci soli
Per non sentirci soli


Immagine di copertina: LaPresse

Pubblicato 25.02.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Storia della musica

Bryan Adams: compie 36 anni la stupenda "Heaven"

rds_community_login

Storia della musica

Vanessa Paradis: la bellissima "Joe le taxi" compie 34 anni

rds_community_login

Storia della musica

"Siamo solo noi": l'inno generazionale di Vasco Rossi festeggia 40 anni

rds_community_login

Storia della musica

Samuele Bersani: compie 27 anni "Spaccacuore"

rds_community_login

Storia della musica

I grandi della musica: Justin Timberlake

rds_community_login

Storia della musica

"Liberi Liberi": compie 32 anni il bellissimo album di Vasco Rossi

rolling
×