icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Amico immaginario: quando e perché compare

Può capitare che i bambini parlino con un amico che nella realtà non esiste e la cosa non deve preoccupare i genitori, ecco perché.

L'amico immaginario è l'amico che ogni genitore non gradirebbe "conoscere". Eppure è un evento abbastanza frequente nella vita delle famiglie. Può infatti capitare in molti bambini di parlare, giocare, interagire con una figura che nella realtà non esiste, ma la cosa non deve destare troppa preoccupazione. Secondo recenti studi infatti, l'evento è comune in molti bambini di età compresa tra i 2 e 3 anni. Proprio in questo periodo potrebbe entrare in scena un amichetto immaginario, ma il suo ingresso nella fantasia di un bimbo non è a caso.

L'importanza dell'amico immaginario: per quale motivo compare?


In tenera età tutti i bambini vengono sottoposti a dei cambiamenti per loro importanti. Modifiche di routine, piccoli progressi messi in atto con vari escamotage e che sono non solo utili ma anche indispensabili alla loro crescita e indipendenza. Possono essere per esempio l'abbandono del ciuccio, del pannolino, del lettone con mamma e papà oppure l'inizio della scuola materna. Eventi che potrebbero provocare sentimenti discordanti, e proprio qui potrebbe apparire una figura immaginaria utile ad alleviare le emozioni provate ed affrontare la quotidianità più serenamente.

Cosa devono fare i genitori


Secondo Insieme In Famiglia, giornale di riferimento per i neo-genitori che mantiene un filo diretto con gli specialisti, se appare un amico immaginario non bisogna fare nulla. Nè convincere il piccolo che l'amico nella realtà non esiste, né tantomeno deriderlo, né preoccuparsi. Come è apparso dal nulla sparirà dal nulla, buona cosa è cercare di rassicurare il bambino con la propria presenza e vicinanza e possibilmente favorirne la socializzazione.


Foto: Pexels

Pubblicato 23.05.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

La pizza con un 1 kg di formaggio esiste davvero

rds_community_login

Viral News

Basket NBA, il titolo torna ad est: vincono i Toronto Raptors

rds_community_login

Viral News

Un bancomat ha iniziato a regalare soldi ai passanti nella metropolitana di Londra

rds_community_login

Viral News

Uber Air: taxi volanti in arrivo a Melbourne

rds_community_login

Viral News

Polignano a Mare: apre l'hotel di lusso a picco sul mare

rds_community_login

Viral News

Lascia lo sposo all’altare perché la tradiva: ecco come l’ha detto a tutti

rolling
×