icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Ikea come Netflix: arriva l'abbonamento per affittare i mobili

Potrete cambiare arredamento tutte le volte che vorrete

Presto si potrà pagare un abbonamento per cambiare i mobili di casa propria tutte le volte che si vuole. È il nuovo modello di business lanciato da Ikea. Il colosso dei mobili svedese darà la possibilità ai suoi clienti di affittare l’arredamento che preferiscono, pagarlo un tanto al mese e poi - quando si stancano o, più semplicemente, quando cambiano casa - restituire tutto indietro.

Intervistato dal Financial Times, il portavoce Torbjorn Loof ha spiegato come il brand voglia seguire il bisogno, decisamente contemporaneo, di poter gestire la propria abitazione o gli ambienti lavorativi con la massima flessibilità possibile. Il servizio, ad esempio, può diventare utilissimo per chi sceglie di mettere il proprio appartamento per un determinato periodo su Airbnb o per una start-up che decide di strutturare un ufficio solo per pochi mesi.

Quando i mobili vengono restituiti, poi, Ikea può recuperare buona parte dei pezzi, sostituire quelli danneggiati e rimetterli nuovamente sul mercato, abbassando i costi e riducendo l’impatto ambientale. Al momento il servizio partirà in via sperimentale in Svizzera e verrà applicato solo ai mobili d’ufficio.

Così spiega Torbjorn Loof:

Lavoreremo con i nostri partner in modo da facilitare il noleggio. Una volta terminato il periodo di noleggio, i mobili vengono restituiti e se ne possono affittare degli altri. Invece di buttarli via noi li rimettiamo a nuovo e potremmo venderli, allungando così il ciclo di vita dei prodotti.



Foto: Facebook

Pubblicato 07.02.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Un video per l'ambiente: ogni mille visualizzazioni Treedom pianta un albero

rds_community_login

Viral News

Una coppia si salva dai coccodrilli scrivendo “Aiuto!” nel fango: il video

rds_community_login

Viral News

Nell’ecografia si vedono le gemelline che giocano insieme, il video è virale

rds_community_login

Viral News

Si chiama Arcade and Food ed è il primo ristorante popolato dai videogiochi anni 80

rds_community_login

Viral News

Il Game Boy compie trent’anni: tanti auguri alla mitica console Nintendo

rds_community_login

Viral News

Occhi puntati al cielo: è in arrivo la Luna Rosa

rolling
×